I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. cookie policy.

Il nostro B&B è aperto quasi tutto l'anno - Tel. +39 339.5090901 - Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

bed and breakfast ancona

Richiesta informazioni

Siamo aperti tutto l'anno!

 

Tour virtuale

Clicca qui! e scopri il nostro B&B

Seguici!

Instagram fb google tripadvisor booking





voto booking.com 2015

La città di Ancona, il cui simbolo è senz'altro il porto, capoluogo di regione, resta una città ricca di scorci suggestivi, paesaggi naturali, chiese e palazzi storici, rappresenta dunque il giusto mix tra arte, cultura e natura.

Ancona

Tra le numerose attrattive di Ancona da scoprire vi suggeriamo di partire dal Lazzaretto (dove venivano messi in quarantena passeggeri e merci provenienti da paesi lontani e quindi potenzialmente contaminati), conosciuto anche come la Mole Vanvitelliana, si tratta di un'imponente costruzione pentagonale progettata dell'architetto olandese Luigi Vanvitelli al cui centro si trova un tempietto di S. Rocco, la struttura si colloca all'interno dell'area portuale e oggi è un importante centro polivalente che ospita svariati eventi e kermesse culturali.

La seconda tappa obbligatoria ad Ancona è una visita alla Cattedrale di San Ciriaco, patrono della città, domina un'altura che permette una vista mozzafiato, vi consiglio una visita diurna alla cattedrale ed una serale per godere del tramonto e del panorama marittimo. La chiesa sorge sul colle Guasco dove si trovava l'antica Acropoli Greca. La cattedrale stessa è stata costruita sopra i resti di un tempio greco, la Chiesa custodisce al suo interno numerosi tesori tra cui le spoglie del tempio di Venere Euplea.

Ancona nelle Marche e le sue spiagge

Sempre nei pressi del porto troviamo invece Piazza della Repubblica dominata dal Teatro delle Muse e poco più avanti si trova la Loggia dei Mercanti che forse costituisce il simbolo per eccellenza di Ancona e dei suoi fastosi commerci, una testimonianza indelebile del periodo della Repubblica Marinara di Ancona. Sempre nelle vicinanze del porto si trova l'Arco di Traiano, il più antico monumento romano della regione Marche ed anche uno dei meglio conservati, fu eretto in onore dell'imperatore Traiano che aveva apportato migliorie e ampliamenti al porto a sue spese.

Nel vostro tour di Ancona non può certo mancare una tappa alla Chiesa di Santa Maria di Portonovo, situata in una posizione affascinante, praticamente quasi in riva al mare, si può godere di un notevole scorcio naturale in un'atmosfera mistica e spirituale. La chiesa in stile romanico si trova nella suggestiva baia di Portonovo, immersa nel verde e affacciata sull'Adriatico.

santa maria portonovo

Mentre tra i numerosi musei che arricchiscono Ancona vi consigliamo di non perdervi:

Il Museo Tattile Statale Omero si tratta di uno dei pochi musei al mondo in cui si cerca di avvicinare il mondo dell'arte ai portatori di disabilità visiva, sostituendo la vista con il tatto, così che tutte le riproduzioni di grandi sculture mondiali presenti nel museo possano essere scoperte attraverso l'uso delle mani. L'ingresso al museo è gratuito.

Il Museo archeologico nazionale delle Marche che si trova all'interno del famoso palazzo Ferretti presenta vari reperti dalla preistoria all'età del ferro, con particolare attenzione ai ritrovamenti sui Piceni e Galli Senoni.

Un'ultima chicca assolutamente da non perdere ad Ancona è il Parco del Cardeto, si tratta di un vasto parco urbano vicinissimo al centro storico di Ancona dove si coniuga la natura (ampi spazi verdi a picco sul mare) con la cultura e la storia (il cimitero degli ebrei, l'antico faro ottocentesco, il cimitero inglese, le fortificazioni, la polveriera Castelfidardo, ecc...). L'ingresso al parco è gratuito con orari differenti in autunno – inverno e primavera – estate, mentre la visita al Faro, sempre gratuita, è resa possibile grazie ai volontari di Legambiente tutte le domeniche.

Ma Ancona non è solo cultura, arte e architettura, è soprattutto natura e mare, qui si possono trovare piccoli angoli di paradiso inaspettato come la spiaggetta di Mezzavalle, vi si accede attraverso un sentiero ombreggiato dalla ricca vegetazione e si arriva a questa spiaggia bianca, libera e incontaminata, il paesaggio sia floristico che marino è ricco e rigoglioso, dai colori intensi. Mezzavalle si colloca all'interno del Parco Regionale del Monte Conero, un'oasi protetta di macchia mediterranea con ben 18 sentieri percorribili che si aprono su paesaggi mozzafiato a picco sul mare. Tra i sentieri più conosciuti c'è senz'altro il Passo del Lupo/Delle due Sorelle, un percorso difficile e faticoso della durata di 4 ore, che vengono ampiamente ripagate da paesaggi vividi ed intensi fino ad arrivare ad una spiaggetta di sassi bianchi. Infine, nella provincia di Ancona si possono trovare alcune delle località marittime più rinomate ed esclusive, spiagge incontaminate e paesaggi inaspettati, vi consigliamo una gita a Portonovo, Sirolo, Numana, Marcelli e Porto Recanati.

Ancona e i suoi scorci suggestivi

Ma Ancona non è solo bella è anche buona, tanti sono infatti i prodotti tipici che si possono gustare in questo territorio spaziando dalla carne al pesce, in particolare i moscioli, mitili che si trovano esclusivamente nel tratto del Conero, gustosi sia arrosto che alla marinara, magari annaffiati da un buon Verdicchio dei Castelli di Jesi. Non possiamo non citare il famoso brodetto all'Anconetana, lo stoccafisso all'Anconetana e i sardoncini scottadito. Per chi invece ama la carne non posso non consigliarvi una capatina al Bar Belvedere, dove potrete gustare fantastiche grigliate e taglieri misti oltre al buonissimo panino con la salsiccia ed il pomodoro arrosto, il tutto condito da una vista spettacolare!

Ancona offre anche la possibilità di praticare moltissimi sport all'aria aperta per godere appieno di questo paesaggio, dal trekking alla mountain bike fino ad escursioni a cavallo, senza dimenticare il Golf ed il Conero Golf Club, punto di riferimento per gli amanti di questo elegante sport. Mentre se il mare è la vostra passione potete sbizzarrirvi con vela, windsurf, sci nautico ed immersioni subacquee.


Ancona riviera del conero

I dintorni di Ancona

Tra le numerose città e attrattive intorno ad Ancona, vi sentiamo di consigliarvi:

Recanati, città divenuta famosa perché diede i natali a Giacomo Leopardi, merita una visita il settecentesco Palazzo Leopardi che si affaccia sulla piazzetta di “Il Sabato del Villaggio” ed i giardini circostanti fino a giungere al “colle dell'infinito” da cui godere di una vista panoramica.

Le Grotte di Frasassi, il più imponente complesso ipogeo d'Europa, si tratta di ben 18 chilometri di grotte plasmate dall'acqua con stalattiti e stalagmiti di forma e grandezza sorprendente. Le grotte si trovano inoltre immerse nel meraviglioso Parco Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi.

Le grotte di Camerano ad Ancona

Le Grotte di Camerano, un intricato dedalo di cunicoli sotterranei speculari al centro storico, le grotte sono visitabili e si possono scoprire ambienti e rifiniture che fanno presumere che fossero dei rifugi e nascondigli contro malintenzionati e durante le guerre.

Castelfidardo, conosciuta a livello internazionale come la patria della fisarmonica (qui nacque il primo prototipo e una delle prime imprese produttrici), qui si può infatti ammirare il museo della fisarmonica nei sotterranei del palazzo Priorale, dove ci sono più di 150 fisarmoniche oltre ad alcuni antichissimi strumenti.

Osimo e le grotte del Cantinone, considerate tra le grotte più misteriose d'Italia si tratta di numerosi cunicoli scavati sotto il centro storico di Osimo, ricchi di dettagli architettonici e bassorilievi, luoghi frequentati dall'Ordine dei Templari.

Tra i principali eventi Marchigiani, assolutamente da non perdere il Summer Jamboree, conosciuto a livello internazionale, si tratta del più importante Festival sulla Cultura Americana anni 40 e 50 che si tiene ogni anno nella città di Senigallia nei primi 10 giorni del mese di Agosto. Durante questo periodo Senigallia si popola di appassionati provenienti da ogni parte del mondo per celebrare un ventennio di musica e cultura a suon di balli, concerti, bancarelle, spettacoli di burlesque e molto altro!

B&B - Villa Ngiolò
Via Marecchia, 9 - 60126 Ancona - Italy
Tel. +39 339.5090901 - Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

credits - Cookies Policy